Referendum: in regione 5000 assemblee di Cgil Cisl Uil

Campagna referendaria al capolinea: nell’ultima giornata di domani, venerdì 23 giugno, sono in programma manifestazioni per il NO nei principali centri dell’Emilia Romagna su iniziativa dei Comitati in difesa della Costituzione, dei quali fanno parte anche Cgil, Cisl, Uil.

In queste settimane i sindacati confederali e dei pensionati hanno svolto iniziative di informazione anche in prima persona, oltrechè nei Comitati, realizzando volantinaggi, dibattiti e un fitto calendario di attivi dei delegati e assemblee nei principali luoghi di lavoro di tutte le categorie, nei centri sociali, nelle leghe: oltre cinquemila incontri con lavoratori e pensionati per chiarire la posta in gioco nel referendum e le ragioni della scelta netta per il NO.

Queste le principali manifestazioni di chiusura della campagna referendaria previste domani in Emilia Romagna.
Bologna – ore 19 in piazza Maggiore interventi di William Michelini del Comitato per il NO, del segretario Cgil territoriale Cesare Melloni per i sindacati, del sindaco Sergio Cofferati e della presidente della Provincia Beatrice Draghetti; si esibiranno inoltre Veronica e Malandrino, Cantando De Andrè, Bonomia Sound Machine.
Reggio Emilia – ore 18 in Piazza Prampolini parleranno il sindaco Graziano Delrio, Sonia Masini presidente della Provincia, Mirto Bossoli segretario generale Cgil, Rita Prodi del Movimento per l’Ulivo, il sen. Sergio Zavoli, Pierluigi Castagnetti vice presidente Camera dei Deputati.
Modena – ore 21 nel piazzale Sant’Agostino serata condotta da David Riondino con la partecipazione di Vasco Errani presidente della Regione, Emilio Sabattini presidente della Provincia, del sindaco Giorgio Pighi, del ministro per l’attuazione del programma Giulio Santagata e Mariangela Bastico viceministro all’istruzione.

Ferrara – ore 17 “carovana su due ruote per il NO”, biciclettata da piazza Ariostea fino a piazza Trento Trieste, dove alle 18, dopo un’esibizione musicale, parleranno il sindaco Gaetano Sateriale, il presidente della Provincia Giorgio Dall’Acqua e un portavoce del Comitato; segue la Banda di Cona.
Cesena – dalle 19 alle 23 in piazza Guidazzi il Comitato invita a una serata di “musica, spettacoli e tanta informazione”.

A Piacenza chiusura anticipata a questa sera, giovedì, con una festa popolare a partire dalle ore 21.30 in Piazza Duomo, che vedrà gli interventi del sindaco Roberto Reggi e del presidente della provincia Gianluigi Boiardi. A seguire concerto blues di gruppi locali e rinfresco.