Week end di bel tempo, soleggiato-estivo

Sono già 10 giorni che le temperature massime superano i 30°C, un’ondata di caldo precoce che ormai sembra una nuova caratteristica per il mese di giugno nel XXI secolo. Al momento comunque non si sono toccati i valori, veramente straordinari, degli scorsi anni (in particolare 2002, 2003,2 005, oltre i 36°C). Per l’Osservatorio il giorno più caldo del 2006 resta ancora il 28 maggio (32.7°C), mentre per giugno il massimo è di 32.6°C il giorno 20, quando però al Campus si sono toccati i 34.2°C.

Attualmente, una lievissima infiltrazione di aria fresca ha consentito un’irrisoria flessione termica, ma restiamo e resteremo ancora con temperature ben oltre la media per diversi giorni, con l’anticiclone subtropicale che per fortuna non si espande in pieno grazie alla blanda azione di una saccatura atlantica, la quale però insiste a convogliare correnti da SW in quota dalle quali, a tratti, torneranno a transitare nubi alte.

Previsioni
Oggi, giornata con cielo abbastanza soleggiato e più limpido, con scarse nubi alte in transito in mattina, possibile qualche addensamento con sporadici piovaschi o locali rovesci attorno all’Appennino.
Venerdì, tempo buono estivo, soleggiato con al più qualche nube poco importante in transito, moderatamente caldo ma ben sopra la media.
Anche sabato, prosegue il bel tempo, soleggiato, con qualche passaggio nuvoloso in più nel pomeriggio, dovuto anche a temporali distanti (oltre il Po, verso le Alpi o Prealpi).
Domenica, soleggiato, a tratti velato da nubi alte specie a metà giornata; moderatamente afoso.
Da lunedì, probabilmente caldo in intensificazione, ma da valutare in seguito nell’entità.

(Fonte: Osservatorio Geofisico Modena)