Bimba carpigiana di 5 anni muore in parco acquatico

Una bambina di 4 anni e mezzo, L.T., di Carpi è morta questo pomeriggio verso le 18 in una vasca di un parco acquatico, a Zambrone, in provincia di Vibo Valentia, una delle principali localita’ turistiche della costa tirrenica, a pochi chilometri da Tropea.


Pare che i genitori abbiano perso di vista per qualche attimo la figlia. La bambina, appena uscita dall’acqua, respirava ancora e dopo essere giunta all’ ospedale di Tropea, i medici hanno deciso di trasferirla immediatamente, con l’ eliambulanza, in quello di Lamezia Terme. Al suo arrivo al pronto soccorso del nosocomio lametino, pero’, la piccola era gia’ morta e per i medici non c’ e’ stato niente da fare.

In ospedale, poco dopo, sono giunti i genitori che adesso, distrutti dal dolore, stanno vegliando la loro figlioletta, in attesa che venga stabilita’ la procura competente per territorio, se quella di Vibo Valentia o quella di Lamezia Terme, a svolgere gli adempimenti del caso.