A Modena la band olandese che suona in bicicletta

Viene dall’Olanda, è composta da 40 giovani musicisti ed è l’unica showband al mondo che presenta coreografie e caroselli in bicicletta. La Bicycle Showband “Crescendo” di Opende sarà tra i protagonisti della parata di bande giovanili in programma a Modena sabato 1 luglio per iniziativa del Festival internazionale delle bande da parata e spettacolo “Quando la banda passò” – in cartellone il 2 e il 3 luglio a San Felice sul Panaro – in collaborazione con il meeting dei gruppi musicali Rataplan e il Festival internazionale delle bande militari.

La parata, che vedrà sfilare anche l’olandese Dindua Showkorps di Oldekerk e la svizzera Swiss Powerbrass di Buochs, prenderà il via alle 17.45 dal Novi Sad e, percorrendo via Emilia e corso Duomo, raggiungerà piazza Grande prima di rientrare al parco seguendo lo stesso percorso. Durante la sfilata saranno distribuiti depliant del Festival di San Felice sul Panaro, dove le tre band si esibiranno nei giorni successivi, e del Festival internazionale di Modena.

Reduce, con un punteggio elevatissimo, dai campionati mondiali di showband che si sono da poco svolti in Olanda, la Bicycle Showband “Crescendo” di Opende, con i suoi 40 giovani musicisti in bicicletta ha svolto di recente anche una lunga tournèe in giro per il mondo che l’ha portata ad esibirsi persino in Giappone. Sempre dall’Olanda arriva, per la prima volta in Italia, anche la Dindua Showkorps di Oldekerk, composta da soli strumenti a percussione e da un folto gruppo di “color guards”, le ragazze che coreografano le esecuzioni musicali. Dopo brillanti piazzamenti ai recenti Campionati mondiali di Kerkrade, il gruppo si è laureato “Topklasse Kampioen” alla competizione nazionale promossa e organizzata ogni anno dalla Federazione olandese delle showbands. Da Buochs, città della Svizzera nei pressi di Lucerna, arriva, infine, la Swiss Powerbrass, formata esclusivamente da ottoni e percussioni.

Il gruppo, che ha all’attivo numerose incisioni discografiche, si è esibito ai Campionati mondiali per Marching Show Band a Monza, nel 2003, e ha guadagnato il terzo posto nella gara di Parata Free Style.