Modena: Confesercenti presenta ‘Saldo Amico’

Il 7 luglio, tra meno di una settimana, prenderanno il via i tanto attesi saldi di fine stagione. E per tutti coloro che hanno atteso il ribasso dei prezzi, è giunto il momento di dedicarsi allo shopping: acquisti vantaggiosi per i clienti e per i commercianti la possibilità di ridurre il più possibile le rimanenze di merce stagionali. Districarsi nella giungla di sconti ed occasioni, è, però, spesso difficile.


Per aiutare i consumatori in questo percorso e consentire loro di fare acquisti in piena sicurezza e tranquillità, la Fismo (Federazione Italiana Settore Moda) – Confesercenti ripropone anche quest’anno, in occasione dell’avvio dei saldi, l’iniziativa “Saldo amico”: l’applicazione da parte dei piccoli commercianti di un vero e proprio codice di comportamento, che, prevedendo alcuni obblighi per i negozianti, assicura la massima trasparenza nel rapporto con i clienti. Tale intervento è volto a rispondere alle critiche, talvolta ingenerose, ciclicamente rivolte alla categoria, e a favorire un rafforzamento del dialogo con le associazioni dei consumatori ed i singoli clienti.



Alcuni passaggi del codice adottato: “Le condizioni favorevoli di acquisto prospettate al consumatore attraverso il messaggio pubblicitario devono essere reali ed effettive”, e ancora “I prodotti esposti […] devono indicare in modo chiaro e ben leggibile il prezzo di vendita al pubblico..”, siano essi posizionati in vetrina, nelle adiacenze o all’interno del locale. I dati che devono essere indiscutibilmente esposti sono: il prezzo normale (originario), la percentuale di sconto sul normale prezzo di vendita e il prezzo finale (quello scontato). Inoltre, il commerciante, pur non avendone l’obbligo di legge, continuerà ad accettare i pagamenti con carta di credito.
I clienti, dal canto loro, in caso di difetto o di rottura del bene acquistato, avranno diritto alla sostituzione o riparazione dello stesso, senza alcuna spesa. Nel caso, poi, la riparazione non sia possibile, potranno contare su un’adeguata riduzione del prezzo o sulla risoluzione del contratto.



E’ possibile riconoscere i negozi aderenti all’iniziativa dal logo esposto, che presenta la dicitura “Saldo amico – Fismo Confesercenti… garantisce”.