Filippi (FI) su decesso giovane Greta

Il Consigliere regionale di Forza Italia Fabio Filippi, ha presentato un’interrogazione alla Giunta della Regione Emilia-Romagna per fare luce sulla tragedia che ha colpito la famiglia Pavarini di Novellara e tutta la comunità reggiana.

“Quello che è successo alla giovane Greta – ha affermato Filippi – ci lascia senza parole.
Non si capisce come mai da una valutazione clinica e strumentale, eseguita dal medico curante, dalla guardia medica, dal pronto soccorso e poi in un ospedale all’avanguardia, non si sia arrivati in tempo ad una corretta diagnosi in grado di salvare una giovane vita.
Il sistema sanitario regionale, viene spesso dipinto come efficiente e all’avanguardia; ma evidentemente ci sono ancora molte lacune a cui occorre porre rimedio.
La Regione Emilia-Romagna è responsabile del sistema sanitario regionale e pertanto deve prendere in tempi rapidissimi drastici provvedimenti per evitare che tragedie di questo tipo si ripetano.
Il sistema sanitario regionale ha il dovere di individuare le eventuali responsabilità e le cause dell’inspiegabile morte di una ragazza piena di vitalità e voglia di vivere.
Mi unisco al dolore della famiglia e degli amici, consapevole che il mio contributo è niente rispetto alla loro sofferenza e alla loro determinazione nel fare chiarezza sul decesso della loro giovane figlia affinché in Emilia Romagna non accadano più tragedie del genere”.