Modena: danneggiata auto della Polizia Municipale

Una macchina della Polizia Municipale con il lunotto posteriore frantumato, uno specchietto laterale rotto, così come le lucciole sul tettuccio, lunghe strisce di vernice blu su una fiancata. A fare le spese di uno sparuto gruppo di pseudo tifosi della nazionale italiana è stata una Fiat Punto di servizio al termine della partita con la Francia.

L’autovettura era parcheggiata all’incrocio tra via Emilia centro e corso Canalgrande per evitare l’afflusso di autovetture verso largo Garibaldi. Nella confusione, erano migliaia le persone si muovevano in centro anche a bordo di automezzi pesanti, qualcuno ha pensato bene di danneggiare seriamente la macchina. Forse il lunotto è stato rotto con una pallonata, una sfera di cuoio è infatti stata ritrovata all’interno dell’abitacolo.

In largo Garibaldi la protezione in legno alla fontana dei due fiumi, la video sorveglianza, la presenza di personale delle forze di polizia ed un minimo di autocontrollo dei tifosi hanno evitato il pericoloso assalto del monumento del Graziosi.
Un petardo, fra i tanti accesi nella nottata, lanciato dentro un cespuglio di bosso lo ha letteralmente distrutto. Solo il caso ha voluto che non si siano registrati feriti.