Calciogate: Cofferati, ‘Bologna danneggiato’

Il sindaco di Bologna, Sergio Cofferati ha dichiarato: ”La sentenza della Caf conferma
che il campionato 2004-2005, come quello successivo, sono stati profondamente alterati da gravi atti di illecito sportivo. Il Bologna Calcio e’ stata la societa’ piu’ pesantemente danneggiata, e con lei tutta la citta’, dalla somma di questi avvenimenti. Giustizia ed equita’ vorrebbero che le autorita’ calcistiche ne stabilissero il risarcimento sportivo”. .


”Ha ragione la societa’ a chiederlo, e per questo obiettivo – ha aggiunto Cofferati – incontrero’ in settimana, se come immagino sara’ disponibile, il presidente Alfredo Cazzola, per verificare insieme quali possono essere le azioni da intraprendere a sostegno della sua richiesta di risarcimento sportivo”.

Martedì il Bologna presenterà il ricorso