Casalgrande: approvato regolamento dell’Istituzione Scolastica

Il consiglio comunale ha approvato il regolamento dell’Istituzione scolastica, dopo i perfezionamenti avvenuti all’interno delle commissioni affari generali e scuola, cultura e tempo libero, convocate congiuntamente.


E’ stato l’assessore al bilancio e alla partecipazione Antonio Grossi ad illustrare il regolamento ricordando, tra l’altro, l’importante e positivo confronto che si è tenuto con le rappresentanze sindacali al fine di ottenere la massima condivisone possibile su questa emanazione del Comune che darà nuovo impulso ai servizi dell’infanzia, alla scuola e alla formazione.


All’Istituzione, infatti, sarà affidata la gestione di tutti questi servizi, tramite una struttura composta da un Consiglio di Amministrazione, un presidente, un direttore nella figura di Loretta Caroli (responsabile del settore 4, scuola e sociale). Il Collegio dei revisori è lo stesso di cui si avvale l’amministrazione comunale.

Questo consentirà di potere operare in autonomia, liberi dai vincoli propri del bilancio comunale. Resta tuttavia inteso che i bilanci dell’ Istituzione dovranno chiudere in pareggio e che saranno rifinanziati di anno in anno sulla base di una programmazione dettagliata e verificata.
“Giungiamo a compimento di un percorso che parte da lontano, ha sottolineato Grossi. Non si tratta infatti di trovare un escamotage tecnico per superare il Patto di stabilità, al quale è sottoposto il bilancio comunale, quanto, piuttosto, di lavorare in modo diverso, in autonomia, snellendo le pratiche, lasciando più iniziativa nel rapporto con i soggetti privati per il reperimento ai risorse aggiuntive, pur mantenendo uno stretto rapporto di collaborazione con il Comune. Un cambiamento radicale, insomma, che deriva da una precisa scelta politica e che permetterà di qualificare ulteriormente l’offerta formativa a tutti i livelli”.


Il sindaco Andrea Rossi ha quindi comunicato i nomi dei cinque candidati al Consiglio di Amministrazione (i cui curriculum sono consultabili presso la Segreteria generale del Comune) mentre, nella mattinata odierna ha provveduto alla nomina dei tre componenti prescelti.