Modena: uccise a coltellate la ex fidanzata, condannanto a 16 anni

E’ stato condannato a 16 anni Mohamed Fadhel Ouertani, il tunisino di 37 anni che, la notte del 23 dicembre scorso, uccise a coltellate la ex fidanzata, Maria Serlenga, 19 anni, nell’appartamento della ragazza in via Morane.

Durante il processo, stamane in Tribunale a Modena, la rabbia è esplosa tra i familiari della vittima che si sono scagliati contro di lui e contro le forze dell’ordine. Due parenti della vittima, il nonno ed uno zio, sono stati fermati per violenza a pubblico ufficiale. Solo allora il processo ha potuto proseguire.

16 anni di condanna, dunque, due anni in più di quelli richiesti dal PM, 5 in meno di quelli previsti dal codice per omicidio, grazie allo sconto di pena per la scelta del rito abbreviato.