Al via da oggi la quinta edizione di ‘Fanano in piazza’

Torna, da oggi al 20 agosto, “Fanano in piazza”, quinta rassegna di teatro di strada organizzata dall’associazione “Leggermente” nella nota località turistica dell’Appennino modenese.

Dodici spettacoli di giocoleria, cabaret, teatro gestuale, mimi, clown-acrobati, arte circense e danze folcloristiche con la presenza di artisti e compagnie teatrali di livello internazionale provenienti da molti paesi europei. Tra questi Adrian Kaje da Londra (31 luglio), Sebastian Guz da Madrid (1 agosto), la Compagnia dell’Astronauta di Francoforte (10 agosto) e Il Teatro Viaggiante di Milano (11 agosto).

Si comincia stasera (ore 21, in Piazza Vittoria) con lo spettacolo di Marco Neri “A due metri da terra. Giocoequilibrista comico sul monociclo di due metri per giocare con il pubblico. Prima di dare il via alla sua performance, l’artista di Sarzana segue un rituale puntuale. Posa la propria valigia sbiadita in terra, parcheggia dove può i suoi due monocicli e la scala a pioli. Si guarda intorno, soppesa i volti e gli atteggiamenti dei cuirsiosi che si fermano, fuma metà di una sigaretta scaramantica e inizia. Se avete un figlio o una nipote discoli, se non sopportate più l’arroganza di un parente stretto, se vostra suocera non viene messa a tacere neanche da un mastino rabbioso, invitateli a vedere il suo spettacolo. Marco Neri dirà e farà loro ciò che non avete mai osato chiedere a voi stessi: nessuno gli tiene testa quando impartisce ad ognuno il suo. Spendendo molto meno che se foste andati dallo psicanalista, tornerete a casa sollevati.

Il secondo spettacolo di “Fanano in piazza” è in programma mercoledì 26 luglio (ore 21, Piazza Vittoria). Si intitola “Angeli sulle nuvole” ed è presentato da “I giullari del Diavolo” di Perugia, un show spettacolare di giocoleria comica con finale a sopresa. Un comico personaggio si aggira per le strade: pedalando una valigia, con dei copertoni s tracolla, apre il suo baule nel quale sono racchiusi tutti gli ingredienti dello spettacolo. Zitto zitto, crea il cerchio, coinvolge il pubblico, fa danzare scope e lancia bottiglie, trasforma bauli e cavalca giraffe, gioca col fuoco ma non si scotta, e sulla sua sfera rotola via. Con copertoni tirati in cielo come fuochi di artificio saluta la gente, chiude il suo baule e riprende la strada, zitto, zitto!

Informazioni Iat Fanano 0536.68696 – web: Comune di Fanano