Traffico: Cciss e Isoradio annunciano sciopero

I Cdr di Cciss e Isoradio annunciano uno sciopero per il 29 e 30 luglio, probabili giornate clou dell’esodo estivo. I sindacati denunciano ‘gravissimi disservizi’.

‘Queste due strutture non sono in grado di offrire un servizio dignitoso agli utenti in partenza e di ritorno dalle vacanze’.
Nel caso della tragedia sulla SS18 calabre, ‘Cciss ed Isoradio non hanno avuto notizia alcuna perchè la Rai vieta ai redattori l’uso delle agenzie di stampa’.