Giovanelli (Ds): su immagini e riprese comitato Battani

Il comitato di Braida presieduto da Battani conferma la mia denuncia: nel comunicato apparso oggi sul Resto del Carlino il comitato conferma di essere in possesso di immagini fotografiche e di riprese video di manifestazioni avvenute a Braida.


Non ho bisogno di prendere visione di quel materiale per dire che si tratta di una palese violazione della legge sulla privacy, in quanto cittadini inconsapevoli sono fotografati o ripresi da componenti del Comitato Braida per documentare chissà quali cose.



Come tutti sanno per poter apporre delle telecamere, fare riprese o fotografie occorre che i cittadini siano preventivamente informati e la sicurezza che le immagini siano custodite per un tempo molto ristretto e che possano essere utilizzate esclusivamente dalle forze dell’ordine.



Il Comitato di Battani ha informato i cittadini, sono state informate le forze dell’ordine, che uso si intende fare di quelle immagini?



Credo che sarebbe meglio il dialogo costruttivo per provare a risolvere insieme i problemi della città, per quanto riguarda i DS ed il sottoscritto resta valido ciò che abbiamo detto direttamente a Battani ed a tutti i comitati nei momenti in cui ci siamo incontrati: disponibilità al dialogo, al confronto ed al rispetto reciproco che da parte nostra non è mai mancato nella chiarezza dei rapporto anche quando le opinioni erano e spesso sono diverse.


Ferruccio Giovanelli – Segretario DS Sassuolo