Reggio E.: carabinieri arrestano presunto omicida imprenditore agricolo

I Carabinieri del Nucleo Operativo del Comando Provinciale di Reggio, hanno arrestato il presunto autore dell’omicidio di Franco Cugini, l’imprenditore agricolo di 68 anni ucciso a colpi di sedia e incaprettato il 24 febbraio scorso all’interno della sua azienda agricola ‘Il Frassanello’, nelle campagne di Cogruzzo, frazione di Castelnovo Sotto.

Si tratta di Giovanni Dell’Aquila, 30 anni, originario di Francavilla Fontana in provincia di Brindisi. E’ il figlio di uno dei tre dipendenti dell’azienda agricola di Cugini.

Il corpo senza vita di Cugini venne trovato da un dipendente nella tarda mattinata del 24 febbraio. L’imprenditore era rimasto vittima della furia omicida dell’assassino qualche ora prima del suo rinvenimento, mentre si apprestava ad entrare nell’azienda dove lavorava.