Siccità: Errani chiede stato calamità per il Po

“Riteniamo urgente la dichiarazione dello stato di emergenza da parte del Governo sul grave stato di siccità in cui si trova il bacino del Po, situazione che sta causando nel territorio della Regione Emilia-Romagna e delle altre regioni rivierasche condizioni di reale emergenza idrica”.

Con queste parole il Presidente della Regione Emilia-Romagna, Vasco Errani chiede al Governo la dichiarazione dello stato di emergenza e l’assegnazione di adeguati mezzi e poteri straordinari.

“La situazione è ormai molto delicata, e assieme ai colleghi delle Regioni interessate dal Po abbiamo concordato le misure da assumere – ha aggiunto il presidente Errani – Auspichiamo pertanto la dichiarazione dello stato di calamità e, allo stesso tempo, l’assegnazione di adeguati mezzi e poteri straordinari, che consentano un forte ed efficace coordinamento delle azioni tecniche e pratiche necessarie ad affrontare e risolvere la situazione”.