Reggio E.: sgominata banda trafficanti droga

Sei albanesi sono finiti in carcere, quattro dei quali 4 residenti a Reggio, con l’accusa di associazione a delinquere finalizzata allo spaccio di droga. Determinate per le indagini le rivelazioni di un collaboratore di giustizia.

L’operazione è stata denominata ‘Cristal’ , dal nome di un tipo di cocaina smerciata, quella più pura (170 euro a grammo), in uso solitamente a persone facoltose. Tra la cocaina sequestrata , per la prima volta a Reggio, quella denominata a ‘lisca di pesce’, del costo di 100 euro al grammo , ancora poco conosciuta, destinata al mercato campano. Per il ‘popolo dell notte’ invece era pronta l’anfetamatà, denominata giallina, per il suo colore. Gli inquirenti hanno accertato che la droga arrivava a Reggio dall’Olanda e dalla Germania, nascosta nel doppiofondi di un’auto, almeno due o tre volte al mese.