Fanno pipì vicino a casa di Prodi, 5 persone denunciate

Hanno fatto la pipì contro il muro della chiesa di Santo Stefano, vicino alla casa di Prodi e sono stati sorpresi dalla polizia. E’ successo nella notte.

Gli agenti della pattuglia che staziona nelle vicinanze li hanno denunciati per atti contrari alla pubblica decenza. Si tratta di un uomo della provincia di Ravenna, di 40 anni, e di quattro ragazzi, un barese, uno spagnolo e due cubani fra i 30 e i 23 anni. I cinque si sono giustificati dicendo che non c’erano gabinetti pubblici.