Reggio E.: chiusura parziale rotatoria nuovo casello autostradale

Continuano le operazioni di montaggio dei ponti firmati dall’architetto Santiago Calatrava
che andranno a comporre il nuovo asse attrezzato Reggio-Bagnolo. Dopo il sollevamento
del segmento centrale dell’impalcato sugli appoggi temporanei e l’innalzamento della parte
sommitale dell’arco del ponte sud, nei prossimi giorni i cantieri legati all’alta velocità
procederanno al sollevamento dei rimanenti due segmenti dell’impalcato del ponte.

Per questa ragione da domani, lunedì 31 luglio, alle ore 9.00, si renderà necessaria la chiusura parziale del lato sud della rotatoria del nuovo casello autostradale, nel tratto in prossimità della spalla del ponte (vedi planimetria allegata). Tale chiusura consentirà infatti di posizionare la gru che verrà utilizzata per il sollevamento del segmento sud del ponte. I lavori si concluderanno entro la giornata di sabato 5 agosto.

Nella settimana successiva la gru verrà spostata in prossimità della spalla nord per il sollevamento del terzo ed ultimo concio dell’impalcato del ponte.
L’ultima fase riguarderà il
posizionamento e la successiva tesatura degli stralli. Entro il mese di agosto la struttura del
ponte avrà assunto la sua forma definitiva ed inizieranno pertanto i lavori per la realizzazione delle finiture.

A partire dalla seconda metà di agosto, la grande gru, che ha permesso il montaggio del
ponte sud, verrà trasportata all’interno della rotatoria nord in prossimità della zona fiera
dove, seguendo procedure analoghe a quelle messe in atto per il ponte sud, inizierà il
montaggio del terzo ponte dell’asse attrezzato.