Strage Bologna: la cronaca di stampa e radio in un libro

Si chiama ”Le parole nel vento” e racconta la strage alla stazione di Bologna attraverso le parole di radiogiornali e quotidiani. , l’autrice e’ Beatrice Tedeschi. Il libro e’ stato pubblicato da Minerva Edizioni.

Il volume e’ stato presentato nel pomeriggio nella sala d’aspetto Torquato Secci della stazione ferroviaria bolognese, a due giorni dal 26/o anniversario.

Il libro e’ la rielaborazione della tesi di laurea dell’ autrice, discussa alla Facolta’ di Scienze della Formazione dell’Universita’ di Bologna. Si tratta di una rassegna ragionata della stampa scritta e radiofonica (Gr1, Gr2, Gr3) sull’enorme quantita’ di notizie uscite subito dopo la strage del 2 agosto e che ne analizza il racconto. La copertina e’ di Pirro Cuniberti e le immagini al suo interno sono tratte dall’archivio dell’ Associazione familiari delle vittime del 2 agosto.