Il Comune di Casalgrande ricorda la tragedia di Marcinelle

Anche il Comune di Casalgrande, accogliendo l’invito del presidente del consiglio Romano Prodi, nella mattinata di oggi, 8 agosto, ricorderà la tragedia di Martinelle, quando nello stesso giorno di 50 anni fa in un pozzo della miniera del paese belga morirono 262 minatori, tra cui 136 italiani.

Il sindaco Andrea Rossi e l’assessore alla cultura Giuliana Pedroni hanno infatti invitato tutti i dipendenti ad osservare un minuto di silenzio alle ore 12.00.
Con questo gesto simbolicamente tutta la comunità di Casalgrande, si unisce alle tante iniziative che si organizzeranno a livello nazionale in quella che è diventata la “Giornata nazionale del sacrificio del lavoro italiano nel mondo”.