Modena si candida per la partita Italia- Faroer

Dopo la festa dei giorni scorsi ai suoi campioni del mondo, Luca Toni e Cristian Zaccardo, Modena vuole la Nazionale di calcio allo stadio Braglia in occasione della partita con le Isole Faroer, in programma il 27 novembre 2007, valida per le qualificazioni ai prossimi campionati europei.

La candidatura è stata avanzata con una lettera al commissario della Figc Guido Rossi, da Stefano Vaccari, assessore allo Sport della Provincia di Modena, e da Antonino Marino, assessore allo Sport del Comune di Modena, i quali sottolineano che “Modena, il suo stadio e i suoi tifosi meritano una vetrina così prestigiosa come una partita della Nazionale campione del mondo”.

Nella lettera si ricorda, tra l’altro, che le isole Faroer non sono molto conosciute in Italia “vi è però un luogo dove sono più familiari: a Riolunato nel 2004 il rettore dell’Università faroese venendo in visita ufficiale in occasione della presentazione del primo dizionario faroese-italiano, scritto da Gianfranco Contri, cittadino di Riolunato, dopo anni di lavoro presso l’Università delle isole”.

Da questo primo contatto sono scaturiti nuovi scambi e relazioni tra i due territori, comprese le visite di diversi turisti faroesi nell’Appennino modenese.