Ds Sassuolo: ‘ben venga il dibattito sull’uso di piazza Piccola’

“In questi giorni mi hanno fermato tanti cittadini che sono favorevoli alla proposta dei DS di non riportare il mercato in Piazza Piccola e di riservare l’utlizzo della stessa per iniziative di socializzazione dei cittadini come spazio di aggregazione di quanti frequentano il centro e ricercano uno spazio per viverlo con tranquillità sia nei giorni di mercato che durante le fiere d’ottobre”.


“Ovviamente e lo abbiamo ribadito la decisione spetta all’aministrazione comunale che dovrà tenere presente gli interessi di tutti i soggetti interessati tra cui i commercianti, gli ambulanti e le loro associazioni ma senza dimenticare tutti i cittadini di Sassuolo.
Le opinioni e le lamentele delle associazioni dei commercianti sono da ascoltare con attenzione ma non hanno valore assoluto ma relativo rispetto all’interesse generale del bene di cui parliamo e della valorizzazione del centro.
Luca Caselli sbaglia quando ci atribuisce la volontà di ingessare il centro storico anzi noi in questi anni abbiamo valorizzato il centro storico con tante iniziative a cui spesso le minoranze si sono opposte bollandole come spese inutili.
Altra cosa che non risponde a verità e quella che attribuisce al consiglio comunale una decisione già assunta di far ritornare il mercato in piazza piccola, non esiste nessuna delibera del consiglio a tal proposito.
Il Sindaco e la Giunta dovranno decidere tenendo conto dell’interesse della città ed ascoltando tutti.

Se AN è pronta darà battaglia sull’argomento ci aiuterà a trovare la soluzione migliore e noi rispetteremo la decisione assunta senza ricorrere a nessun referendum che comunque dovrebbe vedere protagonisti tutti i cittadini di Sassuolo.

(Ferruccio Giovanelli – Segretario DS Sassuolo)