Luca Caselli (AN): ‘Piazza Garibaldi non diventi un inutile museo’

“Ritengo legittime le proteste delle associazioni dei commercianti circa le recenti richieste dei DS di spostare il mercato da Piazza Garibaldi e non consentire ai commercianti di accedere alla stessa con le proprie auto”.

“Non mi stupisco di tali proposte, che sono in linea con la criticabile volontà politica dei DS di “ingessare” il centro storico, facendolo divenire una specie di inutile museo a cielo aperto anziché il cuore pulsante ( anche dal punto di vista commerciale) della nostra città.
Decisioni di questo tipo si susseguono da anni, e basta passare per Via Cavallotti per vedere quali effetti devastanti abbiano prodotto; tanto più che l’introduzione dei parcometri ovunque penalizza gravemente il commercio del centro nonché i residenti, che si troveranno costretti a pagare 50 euro l’anno per parcheggiare a casa loro.
Il Sindaco a questo punto deve mantenere gli impegni presi con i commercianti e conservare il mercato in Piazza Garibaldi; credo, tuttavia, che, come sempre, Pattuzzi non oserà contraddire la sinistra e si appiattirà sulle posizioni dei DS.
AN è pronta a dare battaglia politica sull’argomento e, se passerà la proposta formulata dai DS, siamo pronti a indire un referendum comunale sul tema”.

(Luca Caselli,
Consigliere Provinciale AN – Capogruppo AN Comune Sassuolo)