Montefiorino: ‘La poesia dell’occhio’ mostra di arte contemporanea

Inaugura domani, sabato 12 agosto, alle ore 18.00 la mostra di quadri dal titolo ‘La poesia dell’occhio di Maurizio Morucci. L’esposizione, patrocinata dal Comune di Montefiorino, Assessorato alla cultura è allestita nel cortile della Rocca Medievale di Montefiorino con apertura fino al 20 agosto dalle ore 18.00 alle ore 24.00.


Antonio Veneziani.poeta e saggista, fra le personalità più intense della sua generazione scrive delle opere di Morucci.
Favola crudele quella che racconta Maurizio Morucci: c’era una volta l’uomo, ora ne restano brandelli appoggiati sui muri scrostati o che occhieggiano da lamiere ondulate. Questi quadri hanno la lacerante sensibilità del moderno e possiedono la straziante poesia di un mondo degradato, dove il poetico ha sempre meno valore.
Non lasciatevi sviare dalla patina, Morucci non usa il decollage alla Mimmo Rotella, la sua è piuttosto una scomposizione e ricomposizione del reale-immagine.

C’è molto cinema nel lavoro di questo pittore: primi piani, piani americani, attenzione quasi maniacale al dettaglio, amore per la composizione, “mise en scene” continua… .
Fondamentale risulta per la ricerca sul frammento.
Maurizio Morucci narra favole noir di disarmante iconismo, come solo un’arte che viene dal cuore, ma è passata, per la testa e per il sangue, può fare.

Mitologia moderna, ricerca di un’innocenza perduta ma mai completamente dimenticata, atmosfere acide, grumi di colore, pedinamento di assoluto e di spirituale attraverso la carne, queste sono le strade che percorre e indica Morucci.
Irrequieti e poetici i suoi quadri prendono la vita e lo spettatore attento alla gola.

Maurizio Morucci col suo lavoro ci dice: c’era una volta l’essere umano e ci sarà ancora se saprà cogliere gli aliti di vero sopravvissuti e saprà rinvigorirli.

Oltre alla mostra e fino al 27 agosto nel cortile della Rocca è allestito uno spazio enoteca. – DiVino – a cura del ristorante Lucenti, aperto dalle ore 18.00 con Happy Hour e dalle 20.00 in poi spazio enoteca e drink bar. Durante le serate sono previsti appuntamenti con la cultura, musica e cabaret.