Caccia: domani al via l’addestramento dei cani

Preliminare all’avvio della stagione venatoria, da domani, mercoledì 16 agosto, e fino a giovedì 14 settembre, è possibile l’addestramento e l’allenamento dei cani consentito ai soli cacciatori ammessi agli Atc (Ambiti territoriali di caccia) o alle aziende faunistico venatorie.


L’attività di addestramento è consentita dalle 7 alle 20, fatta eccezione del martedì e del venerdì: non è consentito nelle giornate e nelle ore in cui è in corso l’attività venatoria, ovvero nelle giornate fisse di preapertura.
In deroga al numero massimo di due cani, è possibile l’addestramento fino a sei animali per conduttore con muta certificata Enci nell’ambito del progetto sperimentale a sostegno della cinofilia promosso dalla Provincia per l’annata venatoria 2006/2007.
L’addestramento e l’allevamento dei cani sono vietati fino ad un’ora dopo la caduta della pioggia.

Anche i cani ausiliari per la caccia sono soggetti alle normali disposizioni sull’anagrafe canina mentre il conduttore deve essere in possesso della licenza di caccia e del tesserino annuale.

Nell’Atc Modena 1 l’addestramento è vietato fino al 14 settembre nelle aree attrezzate per ripopolamenti integrativi e segnalate con tabelle bianche di divieto di caccia e, appunto, addestramento cani.