Guastalla: tentato furto in un circolo, 3 arresti

Grazie alla telefonata anonima di un cittadino, che segnalava la presenza sospetta, in piena notte, di un furgone davanti al Circolo Tennis di via Spagna, i carabinieri della locale stazione hanno arrestato tre nomadi che stavano per mettere a segno un furto.

In carcere, con l’accusa di tentato furto aggravato, sono finti un 17enne residente a Cedelbosco Sopra; A. B., 20 anni domiciliato a Correggio e
D. R., 26 anni, residente a Cadelbosco.
I tre sono stati sorpresi mentre, armati di cacciaviti e piede di porco, stavano scassinando una porta del circolo.