Interrogazione Leoni (FI) su Commissione inchiesta per Policlinico Modena

Il Consigliere regionale Andrea Leoni (FI), ha inviato una interrogazione al Presidente dell’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna sulla Commissione inchiesta per Policlinico Modena.


Premesso:
-che ho appreso dalla stampa la notizia dell’ennesimo caso di supposta ‘malasanità’ che sarebbe avvenuto ancora una volta nell’ambito del Policlinico di Modena, tra il reparto di ostetricia ed una sala operatoria della chirurgia;
-che questo ‘caso’ riguarderebbe una ventenne a cui sarebbe stato praticato il taglio cesareo dopo un lunghissimo travaglio e che in quella fase avrebbe contratto una pericolosissima infezione che le sarebbe risultata quasi letale;
-che solo tre settimane fa si è verificato il caso della puerpera a cui sarebbe stato negato il taglio cesareo, con la conseguenza, a quanto è dato di sapere, della morte del nascituro;
-che in passato sono stati denunciati altri analoghi episodi.

Interroga il Presidente della Giunta regionale per sapere:
-quale giudizio dia di queste drammatiche vicende e se non ritenga urgentissimo, come lo scrivente ritiene, istituire una Commissione di indagine sull’operato del personale all’interno della clinica ostetrica del Policlinico di Modena, che individui eventuali disfunzioni e responsabilità nel più breve tempo possibile e che i risultati vengano poi posti all’attenzione della competente Commissione assembleare;
-in caso di parere negativo, chiedo che vengano spiegati in aula i motivi per la mancata volontà di istituire tale Commissione di indagine.