Quante patenti di guida rinnovate dopo la scadenza!

In questi giorni, dopo il rientro dalle ferie estive, presso l’ufficio rinnovo patenti dell’Automobile Club Modena, si registra un incremento percentuale, del 20-30%, di coloro che rinnovano la patente quando la stessa è già scaduta.


Molti sono stati “pizzicati”, in fase di controllo documenti, dalle forze dell’ordine e sono stati sanzionati con multe comprese tra i 143 ed i 573€ cui si è aggiunto il ritiro della patente stessa.
Chi non aveva in vettura un passeggero con la patente, cui passare la guida della stessa, è stato obbligato a rientrare al proprio domicilio, come unico tragitto autorizzato dalla nota inserita nel verbale dopo il controllo.

Per certi aspetti a queste persone è andata bene.
Se fossero stati coinvolti in un incidente la loro assicurazione avrebbe potuto predisporre il successivo recupero delle spese sostenute ed anticipate per la riparazione dei danni arrecati.
In tutte le delegazioni dell’A.C. Modena e provincia si possono svolgere, in tempo reale, le pratiche di rinnovo, scegliendo data e ora in cui sottoporsi alla visita medica.
Con il certificato medico d’idoneità è possibile guidare in Italia portandolo in allegato alla patente stessa.
Poi arriverà, dal Ministero dei Trasporti nel giro di qualche settimana, il tagliando autoadesivo da applicare sulla patente e recante la data della nuova scadenza.
Da quel momento il certificato medico potrà essere lasciato a casa.

Per evitare di incorrere in questi spiacevoli e “costosi” inconvenienti, visto che la procedura di rinnovo patente può essere iniziata nei tre mesi precedenti, l’A.C. Modena invita gli automobilisti ad effettuare un controllo periodico e più frequente della scadenza.