Tangenziale Bologna: chiuso tratto tra svincoli 2 e 4

Autostrade per l’Italia comunica che, a seguito di lavori per la pavimentazione, rimarrà chiusa al traffico la tangenziale di Bologna, in carreggiata sud, nel tratto compreso tra lo svincolo n. 2 “Borgo Panigale – Bologna centro” e lo svincolo n. 4 “Aeroporto”.

Rimarranno chiusi anche lo svincolo che dalla rotonda “Benedetto Croce”, con provenienza Bologna Centro, immette nella carreggiata sud della tangenziale di Bologna in direzione S. Lazzaro, e lo svincolo che dalla carreggiata sud del “Ramo Verde”, per le provenienze dall’uscita autostradale di Bologna – Borgo Panigale, immette nella carreggiata sud della tangenziale di Bologna, in direzione S. Lazzaro.

In seguito alle chiusure, i veicoli provenienti da Casalecchio e diretti verso l’aeroporto dovranno obbligatoriamente uscire allo svincolo n° 2 “Borgo Panigale” e seguire l’itinerario alternativo lungo la viabilità cittadina.

Le chiusure sono previste con il seguente programma:
– dalle ore 22:00 di lunedì 28 alle ore 06:00 di martedì 29 agosto;
– dalle ore 22:00 di martedì 29 alle ore 06:00 di mercoledì 30 agosto;
– dalle ore 22:00 di mercoledì 30 alle ore 06:00 di giovedì 31 agosto;
– dalle ore 22:00 di giovedì 31 agosto alle ore 06:00 di venerdì 1 settembre.

Autostrade per l’Italia consiglia i seguenti percorsi alternativi:
– per i veicoli provenienti dall’uscita della stazione autostradale di Bologna Borgo Panigale e diretti verso l’aeroporto, uscire allo svincolo per la “S.S. 9 Via Emilia” in direzione Bologna Centro e di seguire l’itinerario indicato lungo la viabilità cittadina;
– per i veicoli provenienti dalla “S.P. 568 Persicetana” (S. Giovanni in Persicelo) e dalla “S.S. 9 Via Emilia” (Modena) e diretti verso l’aeroporto, seguire il percorso sulla viabilità cittadina in direzione Bologna – Centro;
– per i veicoli diretti in A 13 Bologna – Padova, in direzione Padova, entrare alla stazione autostradale di Bologna – Borgo Panigale.

Si comunica inoltre che, durante gli orari di chiusura, sarà consentito l’accesso ai mezzi di soccorso previo accordo con la Sala Radio.