Maranello: ‘Corsi e percorsi’, domani al via le iscrizioni

Da domani, lunedì 28 agosto, sono aperte le iscrizioni ai “Corsi e percorsi” del Comune di Maranello, il nuovo ciclo di lezionie iniziative rivolte a tutta la cittadinanza che quest’anno propone una gamma di proposte ancora più ricca. L’offerta corsistica e culturale per l’autunno 2006 prevede, oltre ai tradizionali “Ipecorsi” per adulti, corsi per ragazzi, gite culturali, e l’Università del Tempo Libero.

Il programma dei “Corsi e percorsi”, rivolto a tutti, prevede diciannove corsi (alcuni pensati appositamente per i più giovani), dodici lezioni dedicate al tema dell’Europa a cura dell’Università del Tempo Libero e due gite culturali in visita ad importanti mostre d’arte a Venezia e Brescia. Le iscrizioni per tutte le attività, come detto, iniziano il 28 agosto, il riferimento è l’Ufficio Cultura in Via Vittorio Veneto 7/1, tel. 0536/240.020.

Nel dettaglio, i “Percorsi” (corsi per adulti) propongono quest’anno corsi di lingue straniere (inglese e spagnolo), informatica (di base e secondo livello), ballo (latino-americano e liscio), cucina naturale, linguaggio del cinema, decorazione di candele natalizie e doratura a missione. Tra le novità, un corso di scrittura tenuto da Ettore Malacarne con la partecipazione di importanti scrittori emergenti italiani (Daniele Benati, Tiziano Scarpa, Nicola La Gioia, Paolo Nori). Sono previsti sconti sulle tariffe per i possessori della tessera Young Card, per ragazzi dai 13 ai 29 anni.

Appositamente pensati per i più giovani sono i corsi per ragazzi che si svolgeranno al Centro Giovani di via per Vignola 79 nei pomeriggi in cui il centro è chiuso per le normali attività: corsi di inglese (livello base e avanzato), un laboratorio teatrale finalizzato alla messa in scena di uno spettacolo da proporre in pubblico, laboratorio di chitarra, percussioni, hip hop e autodifesa.

In autunno prende anche il via il progetto dell’Università del Tempo Libero, con un primo ciclo di lezioni tenute da insegnanti qualificati, aperte a tutti coloro che hanno il tempo e il desiderio di approfondire argomenti di grande interesse. Ogni argomento avrà una trattazione trimestrale (o di più trimestri se sarà molto vasto). Il primo ciclo è dedicato all’Europa, con dodici lezioni il giovedì dal 21 settembre al 14 dicembre.

Infine, le gite culturali (“Esploratori di emozioni”). Saranno proposte due visite guidate a Venezia (il 27 settembre a Ca’ Pesaro e al museo Peggy Guggenheim) e a Brescia (il 9 novembre al Museo di Santa Giulia, mostre su “Turner e gli impressionisti” e “Mondrian – 80 capolavori”).