F1: Errani e Campagnoli su esclusione Gp San Marino

Il presidente della Regione Vasco Errani e il sindaco di Imola Massimo Marchignoli, dopo un colloquio telefonico, hanno convenuto di chiedere un incontro urgente alla Presidenza del Consiglio per trovare una soluzione tesa a mantenere il Gran Premio di San Marino nel calendario della Formula Uno.


Regione e Comune di Imola sono attualmente impegnati nei previsti lavori di adeguamento dell’impianto di Imola attraverso Fondi messi a disposizione dal precedente Governo.

“L’esclusione dal Campionato del mondo di Formula Uno dell’Autodromo ‘Dino Ferrari’ di Imola è inaccettabile: ora è necessario un impegno di tutti, anche nel mondo economico e sportivo”. Questo il commento dell’assessore regionale alle Attività produttive, Duccio Campagnoli, che così continua: “Sarebbe davvero grave, non solo per Imola ma per l’intera regione ‘terra dei motori’ e per la cultura sportiva del Paese, un’esclusione proprio dell’Autodromo che porta il nome di Ferrari”.



“E’ necessario – dice Campagnoli – che si possano realizzare subito le migliori condizioni per dare certezze all’assetto societario, alla gestione ed alla già prevista ristrutturazione dell’Autodromo. Dobbiamo impegnarci tutti, anche nel mondo economico e sportivo”.