Inaugura domani il 35° ‘Settembre formiginese’

La 35a edizione del ‘Settembre’ si apre ufficialmente domani, alle 16.00 in Piazza della Repubblica, con il tradizionale taglio del nastro da parte del Sindaco Franco Richeldi e del Presidente della Provincia Emilio Sabattini. Dopo la cerimonia, il programma prevede il concerto della banda Ferri di Modena sempre nella suggestiva cornice della Piazza del Castello.


Tutti i sabati e le domeniche del mese, dalle 9.30 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.30 sarà aperto nei locali ex Urp, l’Ufficio informazioni ed accoglienza turistica del distretto che fornirà notizie ai visitatori sulle opportunità offerte dal territorio, e dalle 9.00 alle 20.00 in Piazza Italia si può ammirare la Mostra dei pittori locali.
Scattano domani alle 14.00 e proseguiranno tutta la settimana, i tornei di tennis presso i campi del Tennis Club Formigine, ed ogni sabato di settembre saranno protagonisti anche i colombi viaggiatori.
Il primo week-end della manifestazione sarà però dedicato alla tradizione agricola. Tra le tante iniziative, spicca sabato dalle 15.00 alle 23.00 e domenica dalle 9.00 alle 23.00, la Mostra-mercato dei prodotti dell’agricoltura locale e regionale in Piazza Calcagnini ed in Via Trento Trieste. Il centro storico, cuore del Settembre formiginese, si trasformerà in una cittadella dei sapori che non deluderà le aspettative del pubblico.

Con il prezioso contributo delle associazioni di categoria Coldiretti e Cia, saranno allestiti circa una ventina di stand – anche per la vendita diretta – dalle aziende agricole del territorio che esporranno i prodotti tipici e non. Nel corso delle due giorni enogastronomica, ci sarà spazio anche per degustazioni guidate che stimoleranno i buongustai.
Inoltre, sabato dalle 15.00 alle 23.00 e domenica dalle 9.00 alle 23.00 in Via San Francesco, macchine ed attrezzi in versione bonsai a cura di Rino Giovannini.

Sempre sabato dalle 15.00 alle 23.00 in via S.Francesco, mostra dei trattori d’epoca a cura del Club Amatori macchine d’epoca. Dalle 17.00 alle 20.00 a piazza Italia, animazione musicale con Dodo Reale quartetto di musica etnica.

Infine alle 21.00 in Piazza della Repubblica, è di scena il cabaret con la comicità di artisti emergenti, a cura della Polisportiva Formiginese.