Modena: i laboratori di VIE

La seconda edizione di ‘VIE Scena Contemporanea Festival’ ospiterà due laboratori: uno dedicato agli attori e uno ai danzatori. L’impronta che VIE vorrebbe lasciare si estende oltre alla sua pianta: non solo offrire degli spettacoli ma anche affiancarli alla possibilità della pratica del lavoro sul palco per sondare se è possibile indagare quel mistero che in scena si compie.

Il primo dal 22 al 27 ottobre è Il lavoro dell’attore, seminario condotto da Danio Manfredini, artista di casa a Emilia Romagna Teatro. Punto di riferimento per generazioni di attori che da lui sono andati “a bottega”, Manfredini fa del suo percorso artistico una pratica rigorosa che si colloca al di fuori di ogni codificazione e si basa su una ferrea disciplina etica ed espressiva. Il laboratorio prevede 6 ore di lavoro al giorno, ha il costo di € 200 ed è indirizzato a chi abbia un livello avanzato di preparazione teatrale.

Il secondo seminario è dedicato ai danzatori ed è condotto da un artista a cui è dedicata un’ampia sezione di VIE: Virgilio Sieni. L’arte coreografica di Sieni, le sue opere, gli spettacoli e gli allestimenti sono riconosciuti come una tra i più significativi maturati in questi ultimi decenni. Nel lavoro di Sieni è evidente come il movimento e il corpo si muovano alla ricerca di una lingua fatta di mille parole e frasi, di grammatiche, di segni, di immagini. Durante il Festival infatti presenterà tre lavori differenti, nuovi e vecchi, che restituiranno una visione panoramica sulla sua ricerca coreografica. Il laboratorio il cui titolo recita Sui piani orizzontali del corpo. Laboratorio di analisi e ricerca sugli aspetti fisici del corpo e del suo funzionamento in rapporto a contesto spaziale in continuo mutamento, è indirizzato a danzatori professionisti con una solida base di danza contemporanea.

Il costo del seminario è di € 100. Per entrambi i laboratori è prevista una selezione da curriculum, quindi per avere la possibilità di parteciparvi è necessario inviare il curriculum completo di dati anagrafici entro il 20 settembre all’indirizzo e-mail. I candidati selezionati verranno informati entro la fine di settembre.