Bologna: è morto Alberto Alberti

E’ morto, dopo una lunga malattia, a 74 anni a Bologna Alberto Alberti. Alberti era personalita’ di spicco nell’ambito della musica jazz internazionale e ha contribuito alla diffusione del jazz in Italia ed e’ stato punto di riferimento di molti grandi artisti del panorama jazzistico americano come Miles Davis e Dexter Gordon (di cui e’ stato manager per l’Europa), Sarah Vaughan ed Ella Fitzgerald, Cedar Walton, Ray Matilla, Chet Baker.


Fondatore nel 1958 del Festival Jazz di Bologna (protrattosi fino alla meta’ degli anni ’70), che lancio’ Bologna e l’Italia in una dimensione jazzistica internazionale, Alberti stava collaborando alla realizzazione del prossimo ‘Bologna Jazz Festival’, che si terra’ al Teatro Duse e in molti locali del capoluogo emiliano dal 6 al 12 novembre e che ora sara’ dedicato al suo ricordo.