Carpi: completati i lavori sulla Romana Nord

Sulla strada provinciale 413 Romana tra Fossoli di Carpi e Novi non è più necessario rispettare il limite dei 30 chilometri all’ora imposto alla fine di luglio per ragioni di sicurezza, visto che la strada in un tratto di circa tre chilometri era caratterizzata da avvallamenti e buche. Sono stati completati, infatti, i lavori di manutenzione che erano realizzabili solo con condizioni climatiche favorevoli e il limite di velocità è stato innalzato a 50 chilometri all’ora.

Sulla strada, comunque, rimangono avvallamenti che non possono essere sanati con semplici ripristini in asfalto e che sono causati dalla particolare conformazione dell’area. In inverno il terreno argilloso si gonfia di acqua dai canali a fianco della strada, per poi sgonfiarsi con l’arrivo dell’estate; così i volumi del terreno subiscono una continua modificazione, con effetti alla lunga distruttivi sul manto stradale. Una situazione comune ad alcuni tratti nell’area nord, come la strada provinciale 7. Proprio per cercare di risolvere in modo definitivo questo problema, la Provincia sta studiando un intervento sperimentale di circa un chilometro sulla Romana nord con un investimento di circa 500 mila euro.