Commercio e Pubblici Esercizi essenziali per vita sicurezza della Città

Ascom Bologna e Confesercenti Bologna hanno appreso con stupore dagli organi di stampa che l’Assessore Santandrea ritiene conclusa la fase di confronto con le Associazioni di Categoria e procederà ad emanare le ordinanze sugli orari dei pubblici esercizi in modo unilaterale, diversamente da quanto convenuto nel corso dell’incontro di martedì scorso che si era concluso con l’impegno a riconvocare il tavolo per continuare il confronto nel merito.

Ascom e Confesercenti sottolineano che in tutte le occasioni di confronto con l’Amministrazione Comunale sui temi degli orari, dei dehors, dei criteri per il rilascio di nuove autorizzazione di pubblici esercizi e sui piani di valorizzazione commerciale, hanno sempre avanzato proposte anche scritte per contribuire attivamente e positivamente alla vita e alla sicurezza della città.

Ascom Bologna e Confesercenti Bologna hanno deciso di indire una grande manifestazione unitaria che coinvolgerà le categorie rappresentate e i cittadini, per sensibilizzare l’opinione pubblica sulle loro proposte e sulla loro idea di città.