Esplode ordigno in centro a Modena

Un ordigno rudimentale e’ esploso
ieri sera intorno alle 23 in pieno centro storico a Modena, in via Belle Arti. Nessuno e’ rimasto ferito, ma la fortissima deflagrazione, avvertita anche a distanza, ha mandato in frantumi i vetri di abitazioni vicine. I carabinieri hanno avviato le indagini. Al momento non e’ arrivata alcuna rivendicazione.


L’ordigno (una bomba carta realizzata con carta compressa e polvere da sparo) e’ esploso su un marciapiede di fronte al palazzo al numero 38 di via Belle Arti, a non molta distanza dalla chiesa di S. Domenico e dal Palazzo Ducale, sede dell’Accademia militare.

Sono intervenuti subito vigili del fuoco e carabinieri, i quali si avvalgono anche del Reparto Investigativo Scientifico. Secondo gli investigatori, sono diverse le ipotesi sulle possibili motivazioni: potrebbe trattarsi di un gesto vandalico oppure di un atto dimostrativo, ma risulta complesso capire chi potesse essere l’ eventuale obiettivo.