Graziano nuovo Questore Modena

Elio Graziano diventa questore di Modena, città dove già abita, prendendo il posto di Benedetto Pansini che si insedierà questore a Pesaro. Graziano giunge da Ferrara. Il cambio di sede segue di pochi giorni la visita a Ferrara del ministro agli Interni Giuliano Amato.

In merito alla nuova nomina Isabella Bertolini (FI) ha dichiarato:
“Apprendiamo con sorpresa dell’arrivo di un nuovo Questore per la provincia di Modena. Desideriamo ringraziare il dott. Benedetto Pansini, per il lavoro svolto in questi anni nel difficile compito di assicurare e tutelare la sicurezza dei cittadini della provincia di Modena.


L’aumento dell’immigrazione clandestina, con il conseguente degrado urbano ed i problemi di ordine pubblico che ne derivano, rappresentano sfide impegnative per gli operatori della sicurezza, che il dottor Pansini ha saputo coraggiosamente affrontare, anche attraverso il coinvolgimento della società civile. La Sua attenzione al mondo dei giovani e della scuola ha contribuito in questi anni al diffondersi di quell’educazione alla legalità, fondamentale per garantire un futuro di sicurezza per la nostra società. Al Questore Pansini, chiamato ad altri incarichi, va il nostro ringraziamento insieme agli auguri di buon lavoro.



Al nuovo Questore di Modena esprimiamo i doverosi auguri di un proficuo lavoro. Al dott. Graziano, va ora il difficile compito di fronteggiare una situazione delicata, con il grave handicap delle sciagurate e buoniste politiche sull’immigrazione poste in essere dal Governo Prodi, che già tanti danni hanno creato. Una serie di provvedimenti, che certamente non aiutano i tutori dell’Ordine nel loro prezioso lavoro a favore della sicurezza dei Modenesi”.