Ferrovie: sciopero regionale Uiltrasporti il 26 settembre

Le rappresentanze sindacali autonome ‘Uiltrasporti’ dell’azienda Ferrovie Emilia Romagna Spa, hanno proclamato quattro ore di sciopero per la giornata di martedì 26 settembre.


L’agitazione, alla quale il sindacato si augura prenda parte il più alto numero possibile di lavoratori, ha lo scopo di sollecitare una svolta nelle trattative sindacali in corso con l’azienda, che gestisce 270 km di rete ferroviaria regionale.

In particolare, l’organizzazione dei lavoratori chiede il completamento della stesura del contratto integrativo aziendale sottoscritto nel 2003 e mai portato a termine. Tra i punti da chiarire, uno
di quelli che maggiormente sta a cuore al sindacato, è quello che riguarda la definizione delle norme attraverso le quali disciplinare le assunzioni e i diritti d’inquadramento del personale in rapporto alle mansioni effettivamente svolte.