Nuove strutture in legno in parchi sassolesi

Sono state installate nei giorni scorsi due strutture in legno da adibire a ricovero attrezzi in due parchi sassolesi. Una è nella zona orti per anziani del Parco Albero d’Oro, l’altra, all’interno del parco Allegro, per contenere le attrezzature utilizzate dal comitato di gestione per la manutenzione del parco.


Gli orti, realizzati nel 2001 circa e ampliati nel 2004, nati come zona di aggregazione all’interno del parco, hanno avuto una risposta estremamente positiva da parte dei fruitori dell’area verde, tanto da divenire un vero punto d’incontro per gli anziani del quartiere.

Da qui, la necessità di prevedere, viste le numerose richieste, una struttura in legno per il ricovero delle attrezzature, ma anche come punto di sosta e ritrovo per tutti gli ortolani, grazie a un portico di circa 2 metri di profondità, da attrezzare con qualche sedia e un tavolo, soprattutto durante le ore più calde dell’estate.


La seconda struttura è posizionata all’interno dell’area verde di via Basilicata e servirà al comitato di gestione del parco Allegro, come ricovero per gli attrezzi, necessari alla manutenzione del verde, sia del parco, che della vicina scuola materna.

All’interno del parco, esiste già una struttura in legno, un tempo impiegata come ricovero attrezzi, ma da qualche mese utilizzata anche dai ragazzi del quartiere come punto d’incontro. Si è deciso quindi di creare un altro spazio utilizzabile per le attrezzature.

Il costo dell’intervento ammonta a circa 10mila euro.