Fiorano: modifiche alla viabilità su via Ghiarola Nuova

Il Comune di Fiorano Modenese, in accordo con il Comune di Sassuolo e la Provincia di Modena, da mercoledì 20 settembre, modifica la viabilità all’incrocio fra le vie Ghiarola Nuova e Pedemontana.

Di fatto per chi viaggia sulla Ghiarola Nuova viene impedito l’attraversamento dell’incrocio e la svolta a sinistra, rendendo possibile soltanto la svolta a destra di immissione sulla Pedemontana. Chi viaggia sulla Pedemontana, giunto all’incrocio non può svoltare a sinistra, ma proseguire diritto o svoltare a destra per imboccare Via Ghiarola Nuova.

Il provvedimento si è reso necessario in conseguenza dell’apertura degli svincoli sulla Ghiarola Vecchia e sulla Canaletto e la realizzazione della rotatoria all’incrocio sassolese con la Radici in Piano, con una velocizzazione del traffico sulla Pedemontana che avrebbe provocato una pressione eccessiva sull’incrocio semaforizzato della Ghiarola Nuova e il blocco dell’uscita dalla Modena-Sassuolo. La già programmata realizzazione di una rotatoria sulla Ghiarola Nuova deve attendere l’acquisizione delle aree e la chiusura del distributore di benzina.

“Da Maranello a Sassuolo – dichiara il sindaco Claudio Pistoni – la Pedemontana sarà percorribile senza incontrare semafori, con un significativo snellimento del traffico. In questi due anni abbiamo fatti significativi passi avanti, grazie alla sempre più stretta collaborazione fra i Comuni, e fra i Comuni e la Provincia. Altri interventi sono già previsti nel 2007 nel territorio Sassuolo: le rotatorie di Via Regina Pacis e il rifacimento dell’incrocio con la Circondariale nella zona del Panorama. Noi contestualmente operiamo sulla viabilità comunale e, all’interno dei progetti per la riqualificazione dei quartieri e del piano per le piste ciclabili, interveniamo sulla mobilità interna alle diverse zone del paese con l’obiettivo di creare una rete infrastrutturale in grado di risolvere le diverse esigenze della mobilità”.