‘I pianeti del sistema solare’ a Nirano serata d’osservazione


A Cà Tassi, nella Riserva Regionale delle Salse di Nirano, questa sera, venerdì 20 aprile, alle ore 21 precise, l’Associazione Astrofili Spezzanese vi porterà alla scoperta di Venere, Saturno, Giove e alla differenza fra pianeti gassosi e rocciosi, guidati da Cristina Bozzarelli, Andrea Trolli, Valerio Marchionni, Lorenzo Caprari.

“Proprio nella periferia della nostra galassia dove siamo noi ora – spiega Cristina Bozzarelli – circa 4.500 milioni di anni fa un conglomerato di materia cominciò a collassare su se stesso, sotto la sua stessa gravità. Il risultato fu una turbinosa regione di polveri e gas il cui centro cominciò a condensarsi e a riscaldarsi fino ad innescare la fusione termonucleare dando vita al sole. I materiali di polvere gassosa che circondavano il giovane sole si compressero rapidamente in un disco appiattito e allungato; data l’instabilità, in alcune parti del disco si crearono dei vortici che portarono all’aggregazione di innumerevoli blocchi di materiale polveroso chiamati planetismi, i mattoni dei futuri pianeti. Raccontare la nascita e la formazione del nostro sistema solare è come fare un grosso balzo all’indietro, immaginando che da una immensa catastrofe è nata una stella, poi dando vita ai pianeti e da uno di essi, la vita. “Sapere di fare parte di tutto questo – conclude da perfetta astrofila – è una cosa meravigliosa”.

Per informazioni 349 3784078, 340 5717389.