Bologna: bando assegnazione aree edificabili comparto ex-mercato

Sabato 8 settembre è scaduto il termine per la presentazione delle offerte per l’assegnazione di aree edificabili nel comparto dell’ex-mercato; si tratta di aree ubicate nella zona di PRG R5.2 Navile, di superficie complessiva corrispondente a 22.617 mq.

Sono state proposte nei termini, sei offerte, provenienti da diverse parti d’Italia. I plichi sono stati presentati tutti sabato mattina da queste capogruppo:
CIR Costruzioni S.p.a. di Ferrara
CME Consorzio imprenditori edili sca.r.l di Modena
Consorzio Bologna 13 di Bologna
Coop Costruzione Risanamento di Bologna

DEC S.p.a. di Bari
UNIECO società cooperativa di Reggio Emilia

Oggi è stata nominata, con provvedimento dirigenziale del Direttore operativo Dott. Giacomo Capuzzimati, la Commissione per la valutazione delle proposte, che è così composta:
Dott.ssa Maria Adele Mimmi, Direttore del Settore Politiche Abitative, con funzioni di Presidente, Arch. Francesco Evangelisti, Dirigente del Servizio Programmi Urbani Complessi, Ing. Giovanni Fini, Dirigente del Servizio Qualità ambientale,
Arch. Damiana Di Silvio, Responsabile Progetto casa, Antonietta Lauro, Funzionario amministrativo del Settore Territorio e Urbanistica.

La Commissione procederà alla verifica della ammissibilità delle domande presentate e ne darà comunicazione ai partecipanti; di seguito inizierà la valutazione tecnica delle offerte. L’attività di valutazione sarà completata entro la fine del mese di settembre, per consentire all’assegnatario di partecipare al bando regionale entro il 18 di ottobre 2007.