Serramazzoni: Pro Loco soddisfatta di “Estate a tema”

Si è appena conclusa “Estate a tema – Atto V”, la rassegna di eventi curata dalla Pro Loco di Serramazzoni. Il presidente, Ivan Pellati, è lieto di
tracciare un bilancio positivo: “Anche per quest’anno il lavoro svolto dai volontari della Pro Loco, nonché dalle varie Associazioni di Serramazzoni, dalle Parrocchie e dall’Amministrazione Ralenti ha dato buoni frutti.


L’idea di dedicare le varie serate alle diverse fasce di età, ha permesso a cittadini e villeggianti di passare serate spensierate nelle piazze del
centro cittadino, rendendo il paese più vivo e vivace!”

Quali eventi della V edizione hanno catalizzato la maggior attenzione del pubblico?
Le tappe di maggior successo sono state quelle delle prime due settimane di agosto: parlo di “C’è posto per te”, della “Sfilata di moda”, della serata
Zelig (che quest’anno ha visto il cabarettista Leonardo Manera trascinare in piazza oltre 2000 persone), dell’incontro con Sergio Zavoli, nonché
dell’annuale Fiera di Serramazzoni, che quest’anno ha registrato un’affluenza record”.
Come si strutturerà la Pro Loco per creare manifestazioni di largo interesse in futuro?
“Insieme all’Amministrazione Comunale stiamo studiando come migliorare la nostra programmazione e come creare alcuni spazi giovani. Proprio in questi giorni, il Comune ha concluso l’accordo per far entrare Serramazzoni nel Consorzio del Cimone, il che ci darà ulteriori opportunità per dar vita a importanti iniziative”.
In quali direzioni intendete muovervi per la VI edizione di Estate a Tema, quella del 2008?
“Intanto mantenendo l’ossatura di base, poi concentrandosi sull’allungamento del periodo che, nel prossimo anno, anrà da aprile a settembre. Abbiamo inoltre l’intenzione di migliorare la qualità e la quantità degli eventi stessi. Allo scopo, il direttivo della Pro Loco, insieme all’Amministrazione Ralenti, ha preso l’impegno di redigere il calendario dell’estate 2008, entro il 31 dicembre prossimo”.