Montecchio: pensionato denunciato per atti osceni



Ha scelto l’area giochi di un parco affollato di bambini per ‘esibirsi’ in performance di autoerotismo: un pensionato 75enne di Montecchio, è stato denunciato dai carabinieri per atti osceni in luogo pubblico.

L’altra sera l’uomo è stato sorpreso a masturbarsi nel parco Enza dove era in atto la festa della croce Arancione.
Condotto in caserma, il pensionato ha cercato di giustificarsi sostenendo di essere stato sorpreso mentre tentava di urinare ma, secondo le testimonianze raccolte dai carabinieri, l’anziano ha seguito alcuni bambini che giocavano, poi è salito su una giostra dov’è stato sorpreso dai militari mentre mostrava le parti basse ai ragazzini.