Artigiani legno: siglato contratto regionale

Le Confederazioni Artigiane dell’Emilia Romagna: Cna, Confartigianato, Cas Artigiani e Claai e le Organizzazioni Sindacali di categoria Fillea-Cgil, Filca-Cisl e FeNeal-Uil hanno siglato il Contratto
regionale di lavoro per i dipendenti delle aziende artigiane del settore legno-arredamento che interessa circa 1400 imprese e 6000 lavoratori in Emilia Romagna.


Il Contratto regionale ha affrontato temi di natura normativa quali l’orario di lavoro e la malattia ed ha confermato la natura variabile del premio di risultato costruito che ha portato nel mese di luglio 2007 ad una erogazione di 381,60 euro per i lavoratori di livello C.

Soddisfatte, dunque, Confederazioni Artigiane e Sindacati dei Lavoratori per il risultato raggiunto. Il nuovo contratto, infatti, conferma la validita’ del modello di contrattazione artigiano che consente al secondo livello territoriale di raggiungere importanti intese anche sul piano normativo.