Sassuolo: riaperti termini presentazioni proposte sul Poc

L’Amministrazione Comunale di Sassuolo ha riaperto i termini per la presentazione di proposte volte ad identificare preventivamente gli ambiti nei quali realizzare nell’arco temporale di cinque anni quegli interventi compresi nel Psc, da individuare nel Poc (Piano operativo comunale).

La raccolta delle proposte, aperta fino al prossimo 9 ottobre, ha il fine di accertare la disponibilità degli interessati ad intervenire, e di effettuare un’istruttoria tecnica sulle proposte di intervento, in relazione agli obiettivi e agli standard di qualità urbana ed ecologico ambientale definiti dal Psc e valutare nel merito per definirne l’ammissibilità.
Le proposte di programmi di intervento di nuova urbanizzazione, di sostituzione o di riqualificazione individuati dal Psc. possono essere presentate da soggetti pubblici e privati, singolarmente o riuniti in consorzio o associati fra di loro (persone fisiche o giuridiche).
Le proposte dovranno essere prevalentemente rivolte a soddisfare le esigenze residenziali in proprietà o in locazione di chi lavora nel Comune di Sassuolo.
Dovranno inoltre essere incentivati gli insediamenti residenziali per giovani coppie, single, studenti, immigrati che non dispongano del capitale per l’accesso al libero mercato immobiliare, ma possiedono un reddito troppo elevato per l’Edilizia Residenziale Pubblica.

I programmi si qualificano per l’interesse pubblico che ne deve costituire il fondamento, individuato nella riqualificazione del tessuto urbanistico edilizio ed ambientale.
Le proposte di riqualificazione urbana saranno valutate in base ai contenuti, con priorità alle proposte che siano di interesse pubblico sulla base delle priorità indicate e coerenti con gli obiettivi; alla dimensione dell’intervento e entità dell’edificazione; all’impiego di risorse private o realizzazione di opere pubbliche, aggiuntive rispetto agli oneri previsti dalla legge; proposte che garantiscano, tempi rapidi e certi di attivazione e di complessiva attuazione del programma da parte dei soggetti proponenti.
L’ammissibilità delle proposte sarà definita tenendo conto della valutazione complessiva dell’intervento, sia per quanto riguarda la sostenibilità ambientale, urbanistica, tipologica ed economica.
I contenuti delle proposte verranno valutati da una commissione appositamente nominata dagli organi competenti.
Le proposte dovranno pervenire all’ufficio Protocollo del Comune di Sassuolo, via Fenuzzi 5/11, entro le ore 12 del giorno 9 ottobre 2007.

Moduli e documentazione scaricabili anche dal sito del Comune.