Con Iter visita guidata alle eccellenze del territorio

Iter, il Sistema Turistico Territoriale del distretto ceramico, organizza un “viaggio alla scoperta del territorio”. In pullman si raggiungeranno mete familiari a tanti cittadini che tuttavia spesso rimangono poco conosciute.

Domenica 23 settembre alle 9.30 si parte con la visita guidata a Villa Gandini, elegante edificio neoclassico progettato intorno al 1830 dall’architetto Francesco Vandelli, attuale sede della Biblioteca comunale di Formigine.
Si prosegue con il Parco di Villa Rangoni Machiavelli, a Pozza di Maranello. Il parco, aperto lo scorso anno, ospita 34 sculture contemporanee, una sorta di “mostra temporanea” all’aperto. Tra le opere esposte, importanti lavori di Pietro Cascella, Gio’ Pomodoro e Yoshin Ogata.

Alle 12.30 è prevista la partenza per il Castello di Spezzano, dove si potranno visitare le stanze della rocca basso medievale; fra le più suggestive, la Sala delle Vedute, completamente affrescata a partire dalla metà del ’500 con un importante ciclo pittorico finalizzato a celebrare la potenza dei Pio di Savoia. In 57 vedute, infatti, vennero raffigurati tutti i castelli, paesi e borgate dalla pianura alla montagna appartenenti allo Stato dei Pio.

Seguirà la visita al Palazzo Ducale di Sassuolo, denominato “Delizia” dagli Estensi perché loro dimora di villeggiatura durante il periodo estivo. Vero e proprio capolavoro del Barocco del Nord Italia, il Palazzo Ducale stupisce per gli ambienti affrescati con scene allegoriche, storiche e mitologiche, per la raffinatezza degli stucchi e per gli allestimenti scenografici testimoniati anche dalla Peschiera, detta volgarmente “Fontanazzo”.
Il rientro a Formigine è previsto per le 17.30.

La quota di partecipazione è di 5 euro. E’ necessaria la prenotazione entro il 17 settembre telefonando agli Uffici di Informazione e Accoglienza Turistica: 0536 1844853 o 0536073036, oppure scrivendo una e-mail, e-mail.