Giochi sicuri al Castello dei Ragazzi di Carpi

Dopo l’allarme suscitato nei giorni scorsi dalla notizia del rinvenimento di partite di giocattoli prodotti in Cina, richiamati dalla casa distributrice dopo la segnalazione dell’Unione Europea perché pericolosi, la Regione Emilia Romagna ha invitato le scuole dell’infanzia e le altre strutture pubbliche che si occupano di attività ludiche a fare controlli sulle proprie dotazioni.

La Ludoteca del Castello dei Ragazzi di Carpi ha provveduto a fare le necessarie verifiche e non ha riscontrato nessuna corrispondenza tra i giocattoli da essa messi a disposizione del pubblico e quelli segnalati come pericolosi. La Ludoteca ricorda comunque di avere sempre posto grande cura e attenzione nell’acquisto dei giocattoli e alle problematiche relative alla sicurezza e all’utilizzo consapevole di questi da parte dei bambini.