L’Unione di Prodotto Appennino e Verde in passerella a Milano

Il cicloturismo in Appennino e lungo il Po, l’aceto balsamico contro la piadina romagnola, lo sport a contatto con la natura, i percorsi enogastronomici e le attività nei Parchi avventura. I nuovi turismi dell’Emilia-Romagna sfilano in passerella a Miliano. L’Unione di Prodotto Appennino e Verde in collaborazione con Pop Consulting, presentano domani, venerdì 14 settembre, alla libreria Rizzoli di Galleria Vittorio Emanuele II (ore 11.30) la nuova offerta turistica dell’Emilia-Romagna proiettata verso la natura e il benessere.


L’incontro si inserisce all’interno del piano di marketing 2007 dell’associazione che riunisce soggetti pubblici (province, comuni, comunità montane, parchi, camere di commercio) e soggetti privati e che prevede una serie di eventi organizzati per gli operatori della domanda (tour operator e agenzie) nelle più importanti città italiane.

Le attività implementate dall’Unione Appennino e Verde vanno dalla realizzazione di eventi nel tessuto locale alla organizzazione di pacchetti turistici che portano gli interessati a compiere percorsi guidati attraverso la scoperta della natura, dei sapori della buona tavola e alle rivisitazioni storiche che l’Emilia Romagna.